CONGO

Vedi Galleria fotografica

 

Ci scrive Padre Albert Mutombo, 13 aprile 2014

COMUNITÀ MADONNA DELLE GRAZIE 

E-mail: communautendg@yahoo.fr. tshianganga@yahoo.fr

 

1. PRESENTAZIONE :

 

La COMUNITÀ MADONNA DELLE GRAZIE è un’Associazione onlus fatta da uomini e donne, tutti volontari, che hanno accolto l’esigenza di aiutare dei bambini poveri, orfani o abbandonati al fine di strapparli dal pericolo della delinquenza, dal banditismo e dalla prostituzione.

 

Nella situazione politica, economica e sociale del Congo, parecchi bambini sono abbandonati e non possono usufruire dell’educazione di base prima perché lo Stato, assente, non ne prende cura e, poi, perché i genitori – per chi ce li ha - non sono in grado di sostenere le spese scolastiche.

 

Ecco l’ambito in cui si muove la COMUNITÀ MADONNA DELLE GRAZIE, che cerca di evitare il crescente fenomeno dei bambini della strada. Questa comunità vuole essere un ambiente di assistenza, di educazione e di accompagnamento dei bambini e giovani per portare sulla strada dei valori morali della vita e dei valori del Vangelo.

 

2. OBIETTIVI :

 

La COMUNITÀ MADONNA DELLE GRAZIE segue i seguenti obiettivi :

  • Assistere i bambini abbandonati, i più poveri, i malati, gli orfani o i fanciulli accusati di stregonerie

  • Assicurare una formazione professionale e religiosa

  • Assicurare una educazione scolastica e sanitaria

  • Creare un ambiente familiare per i bambini

  • Permettere l’inserimento nella società

 

3. BENEFICIARI :

 

La COMUNITÀ MADONNA DELLE GRAZIE offre la sua assistenza a 54 bambini, di cui 32 femmine e 22 maschi dell’età dai 3 ai 17 anni. I bambini beneficiari di questo progetto si trovano nel periferico quartiere di Mbenseke che dista circa 30 km dal centro della città di Kinshasa.

 

Mbenseke è una località dove la povertà è ad un livello alto con tutte le conseguenze che si possono immaginare. Qui la popolazione si deve confrontare tutti i giorni con parecchie difficoltà, come la mancanza dell’acqua, della luce, dell’assistenza medica, del cibo, etc.

 

Vale la pena sottolineare che, da quando l’Associazione Serenella ha accolto questi bambini del Congo nel numero di tanti altri che aiuta nel mondo, la situazione è molto migliorata. Prima di tutto perché si riesce sempre di più ad affrontare in tempo le spese per le tasse scolastiche dei bambini.

 

Inoltre, con l’Associazione Serenella, i bambini assistiti dalla COMUNITÀ MADONNA DELLE GRAZIE hanno un’aula costruita e arredata con gli aiuti dei benefattori dell’Associazione Serenella. Oggi, i bambini hanno un luogo più adatto per mangiare, studiare e divertirsi. Hanno altrettanto una riserva d’acqua piovana grazie alle cisterne di 10.000 m3 frutto dei sacrifici dei membri dell’Associazione Serenella. Grato della presenza importante e degli aiuti dell’Associazione Serenella nelle vita di questi 54 bambini, raccomandiamo ala generosità dei membri dell’Associazione Serenella di continuare a venirci incontro, perché ci sono ancora molte cose da fare e molte difficoltà che la COMUNITÀ MADONNA DELLE GRAZIE non è in grado di risolvere con le sue poche e deboli forze.

 

Con gratitudine         Padre Albert Mutombo

 

 

 

 

Ci scrive Padre Antonello Rossi dal Congo: “Domenica due giovani di Neisu sono venuti a trovarmi e mi hanno detto: - Siamo venuti per seguire le pratiche per il riconoscimento ufficiale della scuola d’informatica da noi aperta a Isiro – . Sono giovani che hanno studiato all’Università di Butembu per 5 anni sostenuti dalle vostre adozioni a distanza. Tornati a Isiro non hanno pensato solamente a ‘sistemarsi’ ma hanno voluto dare ad altri la possibilità di imparare l’ormai indispensabile informatica, mettendo le loro conoscenze al servizio di altri giovani. E hanno fondato la prima scuola superiore d’informatica della Regione dell’alto Uele, una realtà che deve farci tutti orgogliosi…”.

Please reload